Home / Proposte

Proposte

PROPOSTE – XVII LEGISLATURA – 2013 / 2018

CITTADINANZA: eliminare definitivamente e rapidamente l’assurda “fila della cittadinanza”, istituendo un contributo destinato ad alimentare un fondo capace di finanziare una specifica task force e a migliorare i servizi consolari.

DIFENSORE CIVICO: Creare, presso la comunità italiana all’estero, la figura di un difensore civico o “Ombudsman”, incaricato di ricevere critiche, suggerimenti e reclami, agendo imparzialmente all’interno del Consolato.

RETI E SERVIZI CONSOLARI: Riqualificare la rete consolare italiana, omogeneizzando procedure e servizi, rafforzando i consolati generali, potenziando i consolati di Florianopolis (SC) e di Vitória (ES) e valorizzando le agenzie consolari e la rete dei patronati.

GIOVANI: Promuovere l’interscambio giovanile tra l’Italia e America Meridionale a tutti i livelli, rafforzando le borse di studio, il reciproco riconoscimento dei titoli e incentivando l’interscambio tra universitá italiane e sud americane.

LINGUA E CULTURA: Sostenere in Parlamento la rapida approvazione della legge di riforma del settore, per fare diventare la diffusione della lingua e cultura italiana nel mondo (nelle scuole, tra i giovani e nell’ambito associativo) il principale strumento del rafforzamento strategico.

EDUCAZIONE: Approvare in Parlamento la legge che introduce, nelle scuole italiane, lo studio obbligatorio e multi-disciplinare della storia delle migrazioni e della presenza italiana nel mondo, ma soprattutto per valorizzare appieno le grandi opportunità che rappresentano per l’Italia le nostre collettività all’estero.

COOPERAZIONE SOCIO-ECONOMICA: Sostenere, anche attraverso l’Associazione di Amicizia Italia-Brasile (www.italia-brasile.org), la cooperazione sociale, politica ed economica tra i due Paesi, collaborando con le istituzioni italiane e brasiliane e promuovendo, in particolare, la presenza ed il rapporto tra le piccole e  medie imprese italiane e brasiliane.

assinatura

PROPOSTE – XVI LEGISLATURA – 2008 / 2013

ticadoGarantire ai cittadini italiani residenti all’estero servizi consolari efficienti e dignitas; eliminando le assurde “file della cittadinanza”, organizzando una “Task Force” specifica.

ticadoPromuovere una politica rivolta ai giovani, alla seconda e alla terza generazione di italiani, incentivando le borse di studio e di lavoro in Italia, i corsi di formazione rivolti ai discendenti, l’interscambio tra le universitá e gli stage nelle imprese.

ticadoDifendere la legge che propone l’inclusione della Pensione Sociale per tutti gli italiani anziani che vivono all’estero e che si trovino in difficoltá economica e inoltre  garantendo una copertura assicurativa de garantisce una adeguata Assistenza Sanitaria per i più indigenti.

ticadoRiattivare e potenziare la presenza italiana nei progetti di cooperazione internazionale e di sviluppo economico e sociale.

Stringere i rapporti commerciali tra le piccole e medie imprese locali e il mercato italiano, dando incentivo ai contatti istituzionali.

ticadoValorizzare la presenza, la storia e la cultura italiana in America Latina, per rendere il giusto merito al lavoro e alle conquiste di milioni di discendenti, in tutti i settori, speso ignorati e sconosciuti in Italia e nelle istituzioni italiane all’estero.

assinatura