Home / Vídeos / Verso le elezioni presidenziali in Brasile, continuità o cambiamento?

Verso le elezioni presidenziali in Brasile, continuità o cambiamento?

Convegno “Verso le elezioni presidenziali in Brasile, continuità o cambiamento?”, registrato a Roma lunedì 29 settembre 2014 alle ore 15:01.

L’evento è stato organizzato da Camera dei Deputati.

Sono intervenuti: Marina Sereni (vice presidente della Camera dei Deputati), Ricardo Neiva Tavares (ambasciatore del Brasile in Italia), Mario Giro (sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri, Per l’Italia), Ettore Finazzi Agrò (professore), Maurizio Bezzeccheri (responsabile Iberia e America Latina di Enel Green Power), Fabio Porta (deputato, Partito Democratico), Alfredo Somoza (presidente dell’Istituto Cooperazione Economica Internazionale), Vincenzo Petrone (presidente di Fincantieri), Giuseppe Iuliano (membro del Comitato Economico e Sociale dell’Unione Europea), Antonella Mori (professoressa), Renata Bueno (deputato, Misto – Movimento Associativo Italiani all’Estero – Alleanza per l’Italia), Giampiero Rasimelli (coordinatore Generale del Programma Brasil Proximo), Caterina Bertolini (funzionario), Giorgio Malfatti (segretario generale dell’Istituto Italo-Latino Americano), Giorgio Benigni, Donato Di Santo (coordinatore delle Conferenze Italia-America Latina e Caraibi), Luca De Fraia (segretario generale aggiunto di ActionAid), Marina Sereni (vice presidente della Camera dei Deputati, Partito Democratico).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Ambiente, America Latina, Brasile, Cooperazione, Corruzione, Discriminazione, Disoccupazione, Economia, Elezioni, Esteri, Impresa, Istituzioni, Italia, Lavoro, Lula, Occupazione, Pil, Politica, Poverta’, Presidenziale, Qualita’ Della Vita, Riforme, Rousseff, Scandali, Sicurezza, Silva, Societa’, Sviluppo.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 2 ore e 45 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

Promossa dalla Commissione di collaborazione parlamentare Italia-Brasile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*