Home / Attivittà Parlamentare / ATTIVITÀ PARLAMENTARE – 2013

ATTIVITÀ PARLAMENTARE – 2013

INTERROGAZIONI

Presenta una interrogazione parlamentare urgente al Ministro degli Affari Esteri sui perduranti ritardi nella trattazione delle pratiche di cittadinanza dei “trentini” da parte dell’apposita Commissione interministeriale, chiedendo l’intensificazione delle riunioni e la duplicazione dei componenti;

Presenta una interrogazione parlamentare urgente ai Ministri degli Affari Esteri e del Lavoro, relativamente al pagamento in Italia delle pensioni dell’INSS brasiliano, sollecitando una definizione della situazione;

Presenta al Ministro degli Affari Esteri una interrogazione urgente relativa al grave problema dei sequestri di beni e immobili dei nostri connazionali da parte del governo venezuelano.

Presenta una interrogazione parlamentare urgente al Ministro del Lavoro e al Ministro degli Esteri per chiedere il completamento del quadro di accordi bilaterali di sicurezza sociale stipulati dall’Italia;

Presenta una interrogazione urgente ai Ministeri degli Esteri, dell’Economia e del Lavoro che chiede una modifica del’accordo vigente tra Italia e Brasile in materia di doppia imposizione fiscale per evitare fenomeni di doppia tassazione con particolare riferimento alle pensioni.

Insieme alla collega deputata Tidei presenta un’interrogazione urgente ai Ministri dell’Economia e delle Finanze relativa all’adesione italiana alla CAF (Corporaciòn Andina de Fomento);

Presenta un’interrogazione urgente al Ministro degli Affari Esteri sul caso dell’aereo del Presidente della Repubblica della Bolivia Evo Morales, al quale alcuni Paesi europei avevano negato l’autorizzazione dello spazio aereo;

Insieme al collega deputato Fedi presenta un’interrogazione in Commissione Esteri sul caso di un cittadino italiano detenuto in Guatemala.

Presenta una interrogazione a risposta immediata in Commissione Affari Esteri sul divieto di sorvolo all’aereo del Presidente della Bolivia Morales da parte di alcuni governi europei;

Primo firmatario di una interrogazione al Ministro del Lavoro e al Ministro degli Esteri sugli accordi contro le doppie imposizioni fiscali nei Paesi dell’America Latina;

Firmatario dell’interrogazione parlamentare al Ministro degli Esteri sulla mancata convenzione tra gli istituti di Patronato ed il MAE;

Firmatario di una interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno sui diritti di cittadinanza dei figli di genitori irregolari.

LETTERE

Insieme agli altri deputati del Partito Democratico eletti all’estero scrive al Presidente del Consiglio chiedendo di parificare il trattamento degli italiani residenti all’estero ai residenti in Italia in materia di esenzione dalla tassa sulla casa (IMU);

Insieme ai deputati “siciliani” eletti all’estero (La Marca, Giacobbe e Caruso) scrive al Presidente della regione Sicilia, Rosario Crocetta, chiedendo un incontro per discutere le politiche in materia di emigrazione e i contributi alle associazioni siciliane nel mondo.

Scrive una lettera ufficiale al Ministero degli Affari Esteri sollecitando il Consiglio di cooperazione Italia-Brasile a intervenire per risolvere la questione della doppia imposizione fiscale e l’aggiornamento dell’accordo bilaterale di sicurezza sociale;

Sottoscrive una lettera insieme a colleghi deputati per chiedere il rilascio da parte delle autorità russe degli attivisti della Ong “Greenpeace”, tra i quali l’italiano Cristian D’Alessandro;

Lettera di augurio al nuovo Sindaco di New York, Di Blasio, sottoscritta insieme agli altri deputati eletti all’estero del Partito Democratico ;

PROPOSTE DI LEGGE

Presenta insieme ai colleghi del Partito Democratico eletti all’estero la legge sul ripristino della cittadinanza italiana da parte di chi l’ha perduta naturalizzandosi nei Paesi di residenza;

Firmatario della proposta di legge del deputato GINEFRA (PD) che pone un limite di tre mandati parlamentari per ciascun eletto;

Firmatario dela proposta di legge che prevede il riacquisto dellla cittadinanza per le donne che l’hanno perduto a seguito di matrimonio con cittadino straniero;

Presenta insieme ai colleghi eletti all’estero del Partito Democratico una proposta di legge che equipara l’abitazione posseduta in Italia dai residenti all’estero alla abitazione principale, ai fini delle relative detrazioni o esenzioni fiscali.

Primo Firmatario della legge sulla promozione della conoscenza dell’emigrazione italiana nelle scuole italiane;

Primo firmatario della legge che riapre in maniera permanente i termini per la cittadinanza dei discendenti nei territori dell’ex impero austro-ungarico;

Primo firmatario della legge che stabilisce l’obbligo di verifica annuale dei redditi dei pensionati all’estero e la sanatoria degli inedebiti pensionistici maturati fino ad oggi;

Co-firmatario della legge che istituisce il Consiglio Nazionale per l’integrazione e il multiculturalismo.

Presenta la proposta di legge che istituisce il “Difensore Civico” per gli italiani residenti all’estero;

Presenta la proposta di legge che introduce il diritto d’autore relativamente alle opere a fumetti;

Firmatario della legge che istituisce una “Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali”;

Firmatario della proposta di legge relativa a “Misure per il contrasto della povertà”.

Presenta insieme al collega deputato Fedi una proposta di legge per il riacquisto della cittadinanza italiana da parte da chi l’ha perduta forzatamente;

Presenta insieme al collega deputato Fedi una proposta di legge che modifica il trattamento economico dei diplomatici italiani in missione all’estero;

Firmatario della proposta di legge che istituisce una “Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie, anche straniere”.

Presenta come primo firmatario una proposta di legge per l’aumento dell’importo minimo mensile delle pensioni pagate agli italiani residenti all’estero;

Firmatario della legge sul cosiddetto “Pacchetto Controesodo”, per favorire e incentivare il rientro in Italia di giovani ricercatori emigrati all’estero;

Presenta una proposta di legge per l’esercizio di voto dei cittadini italiani temporaneamente all’estero;

Firmatario della proposta di legge per l’istituzione e il funzionamento del Museo Nazionale dell’Emigrazione;

Firmatario di una proposta di legge per la semplificazione del rilascio dei visti di ingresso per il turismo;

Firmatario della legge che istituisce le “Banche del Tempo”;

Firmatario della legge sul “Riconoscimento della Cefalea come malattia sociale”.

Insieme ai colleghi deputati del PD eletti all’estero presenta una proposta di legge sui diritti sindacali dei contrattisti locali del Ministero degli Affari Esteri;

EMENDAMENTI (LEGGE FINANZIARIA 2014)

Primo firmatario di un emendamento alla legge di stabilità (legge finanziaria 2014) con il quale si prevede un investimento di 7 milioni di euro a favore dell’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane e la promozione del “Made in Italy”;

Firmatario di tutti gli emendamenti alla “legge di stabilità 2014”presentati insieme ai colleghi deputati eletti all’estero su: IMU (tassa sulla casa residenti all’estero); associazionismo; assistenza sanitaria; elezioni Comites; detrazioni per carichi di famiglia dei dipendenti italiani all’estero.

ORDINI DEL GIORNO

Presenta insieme agli altri parlamentari eletti all’estero del Partito Democratico un Ordine del Giorno, accolto dal governo, che chiede l’equiparazione della casa degli italiani all’estero alla “prima casa” con riferimento al pagamento dell’IMU (Imposta Municipale sugli Immobili);   

Firmatario dell’Ordine del Giorno approvato dalla Camera in materia di interventi a sostegno della popolazione civile siriana e dei profughi del conflitto;

Presenta un OdG, approvato congiuntamente alla “legge di stabilità 2014” che chiede al Governo una sanatoria per tutti gli indebiti pensionistici causati dall’INPS fino al 2008 a causa della mancata verifica reddituale delle condizioni dei pensionati residenti all’estero;

Firmatario insieme al collega Marco Fedi di un OdG, approvato congiuntamente alla “legge di stabilità 2014”, con il quale si chiede una prevalente destinazione dei fondi per l’internazionalizzazione a favore delle PMI e delle CCI nel mondo.

INTERVENTI

Interviene in Commissione Affari Esteri nel corso dell’audizione del Vice Ministro Marta Dassù sul processo di riorientamento della rete consolare italiana all’estero;

Interviene in Parlamento a nome del Partito Democratico per ricordare i quaranta anni dal colpo di stato in Cile e il sacrificio di Salvador Allende.

INTERPELLANZE

Firma una interpellanza parlamentare sui gravi fatti di Lampedusa, a seguito della morte di alcune centinaia di migranti africani al largo delle coste della Sicilia.

RISOLUZIONI

Presenta insieme alla deputata Maria Luisa Gnecchi una risoluzione in Commissione Lavoro sulla stipula e il rinnovo delle convenzioni internazionali di sicurezza sociale;

APPELLI

Promotore dell’appello, sottoscritto da 14° deputati e senatori italiani, per la costruzione di un monumento a Roma in ricordo del martirio di Monsignor Oscar Romero, Arcivescovo di San Salvador.