Home / Agenda / AGENDA MAGGIO-DICEMBRE 2008

AGENDA MAGGIO-DICEMBRE 2008

ATTIVITA’ ON. FABIO PORTA

MAGGIO

– Roma, 7 maggio : Incontro in Parlamento con gli alunni di due licei italiani
– San Paolo, 10 maggio: Festa per i 23 anni dell’Associazione Lucana del Brasile
– San Paolo, 11 maggio: Incontro con il Presidente della Regione Marche, G. Spacca
– Parigi, 17 maggio: Seminario del PD sul nuovo Statuto del partito all’estero.
– Pescara, 26 maggio: Conferenza di Organizzazione della UIL Pensionati
– San Paolo, 30 maggio: Seminario organizzato dall’Associazione “Ponte Brasilitalia” su inclusione sociale e progetti di solidarieta’.
– Rio de Janeiro, 31 maggio: Partecipazione alla quarta edizione della Festa Italiana
– Belo Horizonte, 1 giugno: Partecipazione alla commemorazione della Festa della Repubblica
– Brasilia, 2 giugno: Celebrazione ufficiale dell’anniversario della Repubblica Italiana presso l’Ambasciata d’Italia
– Americana, 2 giugno: Concerto in onore dei 60 anni della Costituzione Italiana
– San Paolo, 6-8 giugno: Eventi commemorativi della Festa della Repubblica presso il Circolo Italiano, il Collegio Dante Alighieri e la Chiesa della Pace.

GIUGNO

– Catania, 14 giugno: Comizio elettorale del Partito Democratico (PD) in occasione delle elezioni del Consiglio Provinciale;
– Roma, 19 giugno: Incontro organizzato dall’Ambasciatore del Brasile in Italia in omaggio all’Ex Sottosegretario agli Affari Esteri Donato Di Santo;
– Roma, 20 giugno: Assemblea Costituente del PD e Assemblea dei delegati del PD all’estero, per l’approvazione dello Statuto del partito;
– Roma, 24 giugno: Partecipazione al Comitato di Presidenza del Cgie;
– Roma, 25 giugno: Incontro dei parlamentari eletti all’estero con il Sottosegretario Mantica;
– San Paolo, 27 giugno: Inaugurazione della Sede di “By Abruzzo”, centro per la internazionalizzazione della Regione Abruzzo;
– Jundiai’ (SP), 29 giugno: “Giornata della Comunita’ italiana” presso il Parco “Hopi Hari con il patrocinio del Comune e del Circolo Italiano di Jundiai’;
– San Paolo, 30 giugno: Incontro con i partecipanti giunti da tutto il Brasile per il Seminario Italia Lavoro/Ministero del Lavoro sul progetto “Ites per la comunita’ italiana in Brasile”.

LUGLIO

– Roma, 1 luglio: Relatore al Convegno “Migranti come noi”, organizzato dai parlamentari del PD eletti all’estero;
– San Paolo, 3-4 luglio: Visita del Sottosegretario agli Esteri Sen. Mantica; incontro con Comites, Associazioni e Scuola Italiana “E. Montale”;
– Napoli, 7 luglio: Firma del Protocollo tra lo Stato di Santa Catarina e la Regione Campania e Convegno organizzato dall’Universita’ “Federico II”;
– Roma, 8 luglio: Intervento al Seminario “Il sonno della ragione genera i mostri”, organizzato alla Provincia di Roma sul tema dei nomadi e della immigrazione clandestina;
– Lima (PERU), 11 luglio: Relatore al Seminario organizzato in omaggio ai giudici italiani Falcone, Borsellino e Giusti presso la Camera dei Deputati.
– Roma, 16-17 luglio: Incontri con studenti italo-americani partecipanti al Master dell’Universita’ Pontificia San Tommaso d’Aquino di Roma e con una delegazione del Liceo Cristoforo Colombo di Buenos Aires;
– Roma, 18 luglio: Seminario di studi conclusivo del Master in Emigrazione-Immigrazione dell’Universita’ degli Studi di Roma “La Sapienza”;

AGOSTO

– Florianopolis, 11 agosto: Incontro con la comunita’ italiana di Santa Catarina, Visita all’Assemblea Legislativa, Riunione con la Segretaria di Stato per il Lavoro, Dalva De Luca Dias e Inaugurazione della Esposizione dell’Artista italiano Franco Gentili;
– Brasilia, 13 agosto: Visita alla Camera dei Deputati, Incontro con il Ministro del Lavoro Carlos Lupi, Riunione con il Consigliere d’Ambasciata Alberto Coltella e il Capo di Gabinetto del Presidente della Repubblica, Gilberto Carvalho;
– Asuncion(PARAGUAY), 15 agosto: Partecipazione ufficiale alla cerimonia di insediamento del Presidente della Repubblica del Paraguay, Fernando Lugo;
– Moron (ARGENTINA), 16 agosto: Riunione dell’Intercomites dell’Argentina;
– San Paolo, 19 agosto: Riunione delle Organizzazioni Sindacali dell’America Latina;
– Rio de Janeiro, 20 agosto: Assemblea di fondazione del locale Circolo del Partito Democratico;
– San Paolo, 23 agosto: Riunione promossa dalla Commissione Giovani del Comites di San Paolo per la presentazione della sezione giovani del sito internet, la presentazione dei nuovi progetti di formazione professionale e la preparazione della Conferenza dei Giovani italiani nel mondo;
– Buenos Aires (ARGENTINA), 25 agosto: Incontro-dibattito organizzato dal Circolo del Partito Democratico presso la Facolta’ di Economia dell’Universita’ Nazionale;
– Porto Alegre, 27-28 agosto: Incontro con la comunita’ italiana, Riunione per la fondazione del Circolo del Partito Democratico, Visita all’Assemblea Legislativa, Incontro con la Governatrice dello Stato del Rio Grande del Sud Yeda Crusius, Visita alla Camera di Commercio italo-brasiliana, Riunione con il Console Generale d’Italia Francesco Barbaro e Riunione con la Coordinatrice Didattica dei corsi di lungua straniera del Municipio di Porto Alegre;
– Mendoza (ARGENTINA), 29 agosto: Partecipazione all’incontro dell’Unione Parlamentari del Mercosul, Riunione con il Console Generale d’Italia, i rappresentanti di Comites, Cgie e Camera di Commercio, Assemblea con la comunita’ italiana;
– San Paolo, 30 agosto: Cena organizzata dalla Federazione delle Associazioni Venete del Brasile presso il Circolo Italiano di San Paolo.

SETTEMBRE

– Lima (PERU), 1-3 settembre: Inaugurazione della nuova sede Ital-Uil e Uim; incontro con il nuovo Ambasciatore e la comunita’ italiana;
– Rio de Janeiro, 4 settembre: “Giornata dell’emigrante”, presso il Circolo Italiano; incontro con i responsabili del “Progetto Gamboa” del Comune di Rio;
– San Paolo, 5 settembre: Evento per i 20 anni della UIL in Brasile; Incontro con la Presidenza dell’Inas-Cisl presso il Circolo Italiano; Titolo di Cancelliere con la consegna della “Gran Croce” da parte della ‘Sociedade Brasileira de Heraldica e Humanistica’;
– Firenze, 7 settembre: Tavola Rotonda sulle “politiche per gli italiani all’estero” presso la Festa del Partito Democratico;
– Roma, 9 settembre: Partecipazione alle celebrazioni per il 186mo anniversario dell’Indipendenza del Brasile presso l’Ambasciata;
– Roma, 10 settembre: Presentazione della rivista “CT Issues” del progetto “100 Citta’” dedicata alle relazioni tra Italia e Brasile;
– San Paolo, 12 settembre: Incontro al Circolo Italiano con la giornalista Francesca Alderisi e la comunita’ italiana;
– San Paolo, 13 settembre: Partecipazione alla tradizionale “Festa di San Gennaro”;
– Roma, 15 settembre: Conferenza di Organizzazione della Unione Italiana del Lavoro;
– Roma, 16 settembre: Seminario dei gruppi parlamentari del PD su politica estera e sicurezza;
– Roma, 17 settembre: Incontro presso la Camera dei Deputati con una delegazione di lavoratori brasiliani del settore chimico;
– Roma, 18 settembre: Riunione presso la Confindustria con una delegazione di imprenditori del settore chimico-farmaceutico del Rio Grande del Sud;
– Roma, 24 settembre: Seminario sugli investimenti italiani in Brasile presso l’Ambasciata brasiliana;
– Roma, 25 settembre: Audizione del Sottosegretario Mantica al Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei Deputati;
– Assisi, 26 settembre: Partecipazione al Convegno organizzato dal movimento dei “Cristiano Sociali”.

OTTOBRE

– Roma, 13 ottobre: Incontro dei parlamentari del PD con i responsabili del dipartimento italiani nel mondo del Partito Democratico ed esponenti di associazioni e Cgie;
– Roma, 14 ottobre: Riunione alla Camera dei Deputati dei parlamentari eletti all’estero con il Comitato di Presidenza del CGIE;
– Roma, 15 ottobre: Riunione del Gruppo Interparlamentare di amicizia Italia-Brasile;
– Rio de Janeiro, 16-17 ottobre: Commissione Continentale del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (Cgie) America Latina; Riunione del Coordinamento del PD Sudamerica;
– Roma, 22 ottobre: Evento ufficiale di presentazione della partecipazione del Brasile alla Festa Internazionale del Cinema di Roma;
– Cianciano (SI), 23 ottobre: Intervento all’Assemblea Nazionale dell’ADA (Associazione Diritti degli Anziani) sul progetto di solidarieta’ per i bambini brasiliani “Spazio dei Sogni”;
– San Paolo, 25 ottobre: Prima Conferenza dei Giovani della Circoscrizione Consolare di San Paolo, presso il Memorial dos Imigrantes;
– Buenos Aires (ARGENTINA), 26 ottobre: Incontro con alcuni dirigenti e simpatizzanti del PD Argentina;
– Rosario (ARGENTINA), 27-28 ottobre: Manifestazione organizzata dalle associazioni italiane per protestare contro i tagli del governo alle politiche per gli italiani all’estero; Visita all’associazione dei desaparecidos “Familiares”; Visita al Consolato d’Italia; Incontro con il Comites;
– Curitiba, 30-31 ottobre: Incontro con autorita’ locali; Visita al Consolato; Evento con la comunita’ italiana; Riunione del Circolo del PD; Assemblea del Comites

NOVEMBRE

– Roma, 4 novembre: Convegno organizzato alla Camera dei Deputati da Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil su “Le richieste del sindacato per i pensionati italiani all’estero;
– Roma, 10-12 novembre: Visita ufficiale in Italia del Presidente della Repubblica del Brasile Luis Inacio Lula da Silva;
– Roma, 12 novembre: Riunione con l’addetto alle politiche sociali dell’Ambasciata del Cile in Italia sulla ratifica dell’accordo di sicurezza sociale Italia-Cile;
– Teramo, 14 novembre: Incontro pubblico su “Immigrazione e Intercultura”; presentazione del “Vademecum dell’immigrato”, organizzato da UISA e Prefettura presso il Centro servizi per il volontariato.;
– Caltagirone (CT), 17 novembre: Incontro con il Consiglio di Amministrazione dell’ASI (Associazione Sviluppo Integrato) su “cooperazione internazionale, solidaroeta’ e sviluppo del territorio”;
– Sao Jose’ do Rio Preto (SP), 21-22 novembre: Conferenza presso la sede della ‘Microlins’ su “Presenza italiana in Brasile”; Incontro con la comunita’ italiana presso l’associazione “Amici d’Italia”;
– San Paolo, 24 novembre: Assemblea Ordinaria del Comites;
– Brasilia, 25 novembre: Riunione con il Ministro del Lavoro Carlos Lupi;
– Rio de Janeiro, 26 novembre: Convegno della Fondazione “Di Vittorio” e della Rivista “Forum Democratico” su “Diritto del lavoro Brasile-Italia”; riunioni con la delegazione UNIPOL Italia e imprenditori locali; inaugurazione a Rio della settimana gastronomica della Regione Calabria;
– Americana (SP), 27 novembre: Inaugurazione nuova sede del patronato Ital-Uil presso il ‘Centro di convivenza degli anziani”;
– San Paolo, 28 novembre: Evento in omaggio della neo-eletta Vice Sindaco di San Paolo, Alda Marcantonio; Convegno organizzato da PD, Usef e Uim su “Le politiche del governo italiano per gli italiani all’estero”;
– Buenos Aires (ARGENTINA), 29 novembre: Convegno organizzato da PD, Usef e Uim su “Quale futuro per gli italiani all’estero?”;
– Sao Bernardo do Campo (SP): Festa di confraternizzazione natalizia della “Societa’ Culturale Brasilitalia”.

DICEMBRE

– Brasilia, 1 dicembre: Riunione dell’Intercomites presso l’Ambasciata d’Italia.
– Roma, 5-7 dicembre: Assemblea del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero.
– Roma, 10-12 dicembre: Conferenza dei Giovani Italiani nel Mondo;
– San Paolo, 13 dicembre: Conferenza su “La presenza italiana nel mondo e la loro rappresentanza in Parlamento” (Associazione “L’Aquila Romana”) e Cena di Natale dell’Associazione della Basilicata presso il Circolo Italiano.
– Porto Alegre, 14 dicembre: “Natale Insieme”, confraternizzazione natalizia della comunita’ italiana di Porto Alegre presso la Pontificia Universita’ Cattolica.
Caxias do Sul, 15 dicembre: Riunione con la locale Camera di Commercio e visita al quotidiano “Il Pioniero”.
– Porto Alegre, 16 dicembre: Incontro con le associazioni italiane presso l’Assemblea Legislativa e Visita alla scuola pubblica “Ribeiro Alves”.
– Caltagirone (CT), 18 dicembre: Convegno su “Sanita’ e Solidarieta’ Territoriale”, organizzato dall’Associazione ‘Trecentosessanta’.
– Roma, 19 dicembre: Seminario su “L’Unione dei Comuni nella Cooperazione Transnazionale” organizzato dalla Ong ‘Focus Europe’.

ATTIVITA’ PARLAMENTARE

Proposte di legge

Ha firmato, insieme ad altri miei colleghi, le proposte di legge sulla cittadinanza che consentiranno – una volta approvate – la possibilita’ per le donne nate prima del 1948 di trasmettere la cittadinanza ai figli come anche il riacquisto della cittadinanza per quanti in passato sono stati costretti a naturalizzarsi cittadini di un Paese straniero. (Maggio 2008)

Presentata, insieme ai colleghi Narducci, Fedi, Garavini, Merlo e Bucchino, una proposta di legge sulla formazione linguistica e culturale a favore dei cittadini italiani e discendenti all’estero, nonche’ per la promozione e la diffusione della lingua italiana nel mondo (riforma delle istituzioni scolastiche italiane all’estero). (Luglio 2008)

Interrogazioni

E’ stato il primo firmatario di una interrogazione scritta al Ministro degli Esteri relativa alla “task force” di sostegno ai Consolati per eliminare nei prossimi anni il grande accumulo di pratiche di cittadinanza in Sudamerica, soprattutto in Brasile. L’interrogazione chiede garanzie e criteri su tempi e modi di svolgimento di tale operazione, come anche assicurazioni sull’effettiva e completa allocazione delle risorse previste. (Maggio 2008)

Ha contribuito alla stesura ed ho firmato, insieme ad altri miei colleghi, una interrogazione sulla auspicata e sempre piu’ necessaria “Convenzione” tra i Patronati e il Ministero degli Esteri, capace anche in questo caso di diminuire la pressione e il lavoro dei Consolati utilizzando le strutture ed il personale di questi qualificati istituti all’estero. L’interrogazione chiede se il Ministero degli Esteri e’ ancora intenzionato a procedere in al senso, e in quali tempi. (Maggio 2008)

Primo firmatario dell’interrogazione al Ministro degli Esteri sui cosiddetti “depositi dormienti”, ossia i conti correnti bancari dei residenti all’estero che le banche vorrebbero chiudere in assenza di una manifestazione da parte degli interessati. (Giugno 2008)

Firmatario di una interrogazione sui “doppi cognomi”, ossia sulla necessita’ che l’Italia si adegui alle normative internazionali, che consentono la possibilita’ (come in Brasile) di essere registrati (anche sul passaporto italiano) con il cognome del padre e della madre. (Giugno 2008)

Firmatario insieme ai colleghi Narducci e Fedi (PD) dell’interrogazione a risposta urgente da parte del Governo in Commissione Esteri sulla “razionalizzazione” della rete consolare italiana nel mondo e sui relativi tagli di spesa. (Giugno 2008)

Firmatario insieme ai colleghi del PD alla Camera dell’Ordine del Giorno, accettato dal Governo, sull’estensione dell’esonero dal pagamento dell’ICI (imposta sulla casa) anche per i cittadini italiani residenti all’estero. (Giugno 2008)

Presenta una interrogazione al Ministero delle Finanze sull’estensione della possibilita’ di presentare il mod. 730 per la dichiarazione dei redditi ai dipendenti delle amministrazioni italiane in servizio all’estero (Es: contrattisti MAE). (Luglio 2008)

Presenta una interrogazione ai Ministeri della Funzione Pubblica, Istruzione, Universita’ ed Esteri sulla necessita’ di rinnovare il contratto del comparto scuola, per garantire l’avvio della trattativa per il personale italiano insegnante all’estero. (Luglio 2008)

Il 10 novembre presenta una interrogazione al Ministro degli Esteri sulla grave situazione del Consolato Generale di Curitiba, che in assenza di una nuova e piu’ adeguata sede non sara’ in condizione di ospitare la “task force” per l’eliminazione delle domande di cittadinanza gia’ presentate, come anche di rispondere in maniera dignitosa al necessario servizio di assistenza al pubblico (vedi documento). (Novembre 2008)

Il 17 dicembre presenta in Commissione Affari Esteri una “Interrogazione a risposta immediata” sulla grave situazione degli Istituti di Cultura di San Paolo e Rio de Janeiro, che a causa delal riduzione dei fondi ad essi destinati e della svalutazione dell’euro rispetto al Real rischiano di ridurre drasticamente la loro attivita’. (Dicembre 2008)

Interventi

Nel corso delle Sedute della Commissione Esteri della Camera dei Deputati siamo intervenuti, come gruppo del PD, per contestare e votare contro i provvedimenti del Governo che riducono gli stanziamenti per il prossimo triennio dei fondi per il MAE e gli italiani all’estero. (Giugno 2008)

Nel corso della riunione del Comitato di Presidenza del Cgie e della prima riunione del Comitato per gli Italiani all’estero della Camera, ha illustrato la grave situazione nella quale si trova la nostra comunita’ in Brasile e in Sudamerica, sostenendo il rafforzamento della rete consolare a partire dalla “task force” per diminuire gli arretrati della cosiddetta “fila della cittadinanza”. (Giugno 2008)

E’ intervenuto in due riunioni con il Sottosegretario Senatore Mantica, a Roma nell’incontro con tutti i parlamentari eletti all’estero e a San Paolo nell’incontro con i Comites del Brasile e la comunita’; in entrambi i casi ho denunciato il calo di attenzione del Governo in relazione alla comunita’ italiana in Sudamerica, proponendo soluzioni e indicando prospettive concrete di lavoro. (Giugno 2008)

Il 9 luglio partecipa, nella qualita’ di Vice Presidente, alla prima riunione del Comitato Permanente della Camera dei Deputati per gli Italiani all’estero, esprimendo la preoccupazione per il calo di attenzione generale sulle problematiche degli italiani nel mondo, criticando la debolezza della task force per risolvere il problema delle domande di cittadinanza e auspicando una convenzione con gli istituti di patronato. (Luglio 2008)

Il 16 luglio interviene nel corso del dibattito sulla manovra finanziaria del governo italiano per gli anni 2009-2001, denunciando la gravita’ e le ricadute negative dei “tagli” alla politica estera italiana e ai programmi per gli italiani nel mondo, indicando nella cooperazione positiva con il Brasile e gli italo-brasiliani una delle possibili “chiavi” per uscire dalla crisi. (Luglio 2008)

Interviene al Comitato Permanente sui Diritti Umani della Camera dei Deputati, soffermandosi in particolare sul problema delle migliaia di italiani detenuti all’estero oppure ostaggi di organizzazioni straniere; viene incaricato dal Presidente di essere il relatore su questi temi nelle prossime riunioni del Comitato. (Luglio 2008)

Interviene alla Camera a nome del gruppo parlamentare del PD argomentando e annunciando il voto favorevole alla ratifica del Protocollo di Ginevra che istituisce un simbolo aggiuntivo a quelli della Croce Rossa Internazionale. (Settembre 2008)

Interviene alla Camera annunciando il voto favorevole del gruppo parlamentare del PD alla ratifica dell’accordo tra Italia e Nuova Zelanda sul personale delle rappresentanze diplomatiche. (Settembre 2008)

Interviene nel corso dell’audizione del Sottosegretario Alfredo Mantica presso il Comitato sugli Italiani all’Estero della Camera. (Settembre 2008)

Interviene in Commissione Esteri nella seduta del giorno 8 ottobre, denunciando le gravi conseguenze causate dai tagli proposti dal governo per gli italiani all’estero. (Ottobre 2008)

Interviene alla seduta del Comitato per gli Italiani all’Estero, parlando a favore del rafforzamento della rete consolare in Sudamerica. (Ottobre 2008)

Interviene alla Conferenza Continentale del CGIE (Consiglio Generale Italiani all’Estero), riunitasi a Rio de Janeiro, illustrando quanto previsto dalla manovra finanziaria 2009 del governo italiano per gli italiani all’estero. (Ottobre 2008)

Il 18.11. interviene alla Camera per illustrare gli emendamenti presentati dal Gruppo del Partito Democratico a favore della partecipazione italiana alla missione dell’Unione Europea per la soluzione del conflitto in Georgia. (Novembre 2008)

Il 19.11 interviene alla Camera per illustrare l’Ordine del Giorno presentato dal Ministro Ombra per gli Affari Esteri del Partito Democratico Piero Fassino e dagli altri deputati del PD in Commissione Esteri sulla presenza italiana in Afghanistan. (Novembre 2008)

Il 19.11 Interviene alla Camera a sostegno degli emendamenti presentati dai deputati del Partito Democratico eletti all’estero del Partito Democratico per recuperare le risorse tagliate dalla legge finanziaria proposta dal governo ai capitoli “assistenza” e “lingua e scuola” per gli italiani all’estero. (Novembre 2008)

Il 5 dicembre interviene all’Assemblea del Cgie a Roma esprimendo grande preoccupazione sui ‘tagli’ attuati dal governo in materia di lingua e assistenza per gli italiani all’estero. (Dicembre 2008)

Il 19 dicembre interviene alla Camera illustrando il voto favorevole del Gruppo del Partito Democratico sulla ratifica da parte dell’Italia della Convenzione di adesione all’Istituto Forestale Europeo. (Dicembre 2008)

Ordini del Giorno

Il 22 luglio presenta in Assemblea un Ordine del Giorno (primo firmatario, seguito dai deputati Fedi, Narducci, Bucchino, Garavini) sulla riorganizzazione della rete diplomatico-consolare italiana nel mondo, che impegna il Governo a monitorare l’impatto della riduzione dei fondi annunciata e a garantire standard qualitativi e di servizi minimi e adeguati. (Luglio 2008)

Presenta insieme ai deputati del PD eletti all’estero altri tre Ordini del Giorno sull’estensione delle detrazioni fiscali Irpef per i residenti all’estero, sulla necessita’ di una sanatoria per gli indebiti Inps dei nostri connazionali all’estero e sulle modalita’ di presenza dell’esercito nelle citta’ italiane a seguito del decreto-sicurezza voluto dal governo. (Luglio 2008)

Il 5 agosto presenta insieme ad altri deputati del PD (vedi sezione “documenti”) un OdG che impegna il Governo a rivedere la norma restrittiva sull’assegno sociale, che prevede un periodo minimo di dieci anni consecutivi di residenza in Italia anche per gli emigrati che tornano a risiedere regolarmente nel Paese.
(*) Nel mese di agosto il Parlamento Italiano sospende i suoi lavori per le ferie estive.
(Agosto 2008)

Il 17 settembre presente insieme ad altri parlamentari del PD un OdG che chiede chiarimenti sugli stanziamenti e le riduzioni delle risorse destinate al bilancio del Ministero degli Esteri. (Settembre 2008)

Il 29 settembre presenta insieme ad altri parlamentari del PD un OdG sulla semplificazione amministrativa e finanziaria delle rappresentanze diplomatiche e gli uffici consolari. (Settembre 2008)

Il 29 settembre presenta insieme ad altri parlamentari del Pd un OdG che chiede al Governo quali misure intende adottare per permettere ai cittadini italiani l’esercizio della doppia-cittadinanza, denunciando la Convenzione di Strasburgo del 1963. (Settembre 2008)

Presenta un Ordine del Giorno che impegna il Governo a distribuire in tutte le scuole italiane una copia della Costituzione, cosi’ come previsto dal decreto legge che istituisce in tutti i cicli scolastici l’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”. (Ottobre 2008)

Il 13 novembre presenta, come primo firmatario, un Ordine del Giorno che impegna il Governo a modificare la norma che ha introdotto la ingiusta condizione di dieci anni di residenza continuativa per gli emigrati che chiedono l’assegno sociale al loro rientro in Patria; il Governo accoglie l’OdG come raccomandazione. (Novembre 2008)

Il 4 novembre presenta, insieme agli altri deputati del PD eletti all’estero, un OdG sull’internazionalizzazione delle imprese italiane, accolto come raccomandazione dal Governo. (Novembre 2008)

Il 13 novembre presenta, insieme agli altri deputati del PD eletti all’estero, un OdG che chiede al Governo di valutare l’opportunita’ di estendere anche agli italiani residenti all’estero, l’esenzione dal pagamento dell’ICI sulla casa, accolto positivamente dal Governo.
(Novembre 2008)

Il 13 novembre presenta, insieme agli altri deputati del PD eletti all’estero, un OdG che impegna il Governo a monitorare gli effetti dei ‘tagli’ previsti dalla finanziaria per gli italiani all’estero, accolto positivamente dal Governo. (Novembre 2008)

Il 13 novembre presenta, insieme agli altri deputati del PD eletti all’estero, un OdG che chiede al Governo di valutare la possibilita’ di rendere permanenti le detrazioni per carichi di famiglia degli italiani residenti all’estero, accolto positivamente dal Governo. (Novembre 2008)

Interpellanza urgente

Presenta, insieme ad altri trenta deputati del PD, una interpellanza urgente al Governo chiedendo l’immediata modifica della norma che penalizza gli emigrati che rientrando in Italia non avrebbero piu’ diritto all’assegno sociale in assenza del requisito dei dieci anni consecutivi di residenza. (Settembre 2008)

Lettere

Insieme agli altri cinque deputati del PD eletti all’estero scrive al Ministro degli Esteri Franco Frattini esprimendo la contrarieta’ ad un eventuale rinvio delle elezioni per il rinnovo dei Comites e del Cgie previste per il 2009; al tempo stesso i parlamentari hanno manifestato la propria disponibilita’ a lavorare per una urgente e necessaria riforma del Cgie. (Settembre 2008)

Scrive, insieme ai deputati del PD eletti all’estero, una lettera al Presidente dell’ANCI (Associazione Comuni Italiani), invitando gli enti locali italiani a non discriminare gli italiani residenti all’estero rispetto ai residenti in Italia e a valorizzare il legame con le comunita’ italiane nel mondo. (Ottobre 2008)

Il 16 dicembre scrive una lettera insieme ai colleghi del PD eletti all’estero (Bucchino, Farina, Fedi, Garavini e Narducci) indirizzata al Presidente dell’INPS italiano, per evitare l’eliminazione del “Servizio Convenzioni Internazionali” dell’istituto previdenziale italiano, onde evitare un ulteriore danno alla tutela sociale dei pensionati italiani residenti all’estero. (Dicembre 2008)

Emendamenti

Presenta, insieme ai colleghi del PD eletti all’estero (Bucchino, Farina, Fedi, Garavini e Narducci) quindici emendamenti alla legge finanziaria per il 2009, per recuperare le risorse destinate agli italiani all’estero in materia di assistenza diretta e indiretta, scuola e lingua italiana, Comites e Cgie. (Ottobre 2008)